http://www.palazzodellaragioneverona.it/
/nqcontent.cfm?a_id=35833&tt=turismo
/nqcontent.cfm?a_id=36087&tt=turismo

accedi alla Intranet | Dimensioni testo A+ A- <A>

tomba di Giulietta

orari:

mar-dom 8.30-19.30

lun 13.30-19.30


biglietti:

intero €4,50

ridotto €3,00

gruppi (min 15 pax) €3,00

scuole e bambini 8-14 anni €1,00

0-7 anni gratuito

Gratuito:


Note: 

la biglietteria chiude alle 18.45

"Io ti seppellirò in una tomba gloriosa... Una tomba? Oh no, giovane sfortunato! un letto di fiori ti attende, una stanza luminosa ti si prepara, che tutto intorno illumina l'angelico volto di Giulietta."

(William Shakespeare: Romeo e Giulietta; atto V scena III)


La tomba di Giulietta si trova in un ex convento dei frati cappuccini, risalente al XIII secolo. Nella cripta sotterranea, a cui si accede dal lato est del chiostro attraverso una scala in pietra, si trova il sarcofago scoperchiato in marmo rosso, che secondo la tradizione, ha ospitato le spoglie mortali della giovane Capuleti.


L'aspetto attuale del luogo, che risale agli anni trenta del novecento, è opera di Antonio Avena, l'allora direttore dei musei civici, che volle risistemare l'area per offrire al pubblico un altro spazio legato alla leggenda shakespeariana.


All'interno dello stesso complesso conventuale trova luogo il museo degli Affreschi "G.B. Cavalcaselle", inaugurato nel 1973. Una delle sale del museo, la Sala Guarienti, è una delle suggestive sedi che la città mette a disposizione degli sposi per la celebrazione del loro matrimonio.